Battute squallide e freddure: elenco barzellette divertenti da leggere

       
       

In questo sito troverai tutte le battute squallide e le freddure che riusciremo ad accumulare nel tempo! Stiamo costruendo infatti un elenco di barzellette squallide e battute corte divertenti tutto da leggere cercando di inserire il numero maggiore possibile. Se ti va di partecipare alla costruzione del nostro elenco di battute squallide devi semplicemente lasciare un commento alla fine di questa pagina o in uno qualsiasi dei nostri articoli: in breve qualcuno approverà al battuta che hai scritto e rimarrà nel nostro elenco letta da tutti.

Ora basta con le ciance e iniziamo a leggere le nostre battute squallide, questa è la prima scossa per voi:

1- Come si chiama la suora piena di risorse ? Suor-presa!

2    -Mamma perchè dicono che noi cinesi siamo tutti uguali?

                                                      – Tua madre è quella là in fondo.

3-Qual è il colmo per una capra in aria? Fare una capriola!

4-Qual è il colmo per un pelato? Avere un diavolo per capello!

5-Cosa mangia Nino per merenda? Un paNINO!

6-Dove vanno i chiodi in spiaggia? Al Mar-Tello!

7-Cosa fa una bicicletta che cade? Va all’ os-pedale!

8-Come si chiama la suora che porta le pizze? Suor-Dinazione!

9-Che cosa beve un ape al bar? Un aperitivo!

10-Qual è lo sport preferito dalle api? Il pungilato!

11-Cosa fa un serpente sul giornale? Striscia la notizia!

12-Dove viene prodotta l’aranciata? In America Lattina!

13-Come si chiama l’uomo granchio? Mi-chele!

14-Cosa fa una televisione nel mare? Va in onda!

16-Perchè non si può fare wrestling di sera? Perchè John cena!

17-Qual è il prete da scaricare? Don-Load!

18-E’ morto un pasticciere: l’hanno cremato!

19-E’ morto l’inventore dei CD: CiDispiace!

20-Mai fidarsi del fieno:dice solo balle!

-“Sei bravo in matematica?”
-“Me la cavo”
-“Allora hai 2€ , chiedi 5€ a tuo padre, quanti soldi hai?”
-“2€”
-“Non conosci la matematica…”
-“Non conosci mio padre”.

Ok quelle di sopra erano alcuni esempi di battute squallide corte o comunque barzellette divertenti brevi; di sotto invece proponiamo qualche battuta squallida un po più lunga ma comunque davvero gelata!

-“Come hai chiamato tua figlia?”
-“Margherita, ho pensato a una cosa che mi piace”
-“Ti piacciono i fiori?”
-“No, ma Prosciutto e Funghi era troppo lungo”.

Battute squallide ghiacciate, il secondo elenco:

Un uomo entra in un bar di periferia, si siede sullo sgabello davanti al bancone e chiede “vorrei ordinare un caffè con la vecchia.” Il barista rimane un po intontito dalla richiesta, ma dopo pochi secondi dice “bene, attenda un attimo” e si reca nel retro del locale. Poco dopo riappare e dice all’uomo seduto “Benissimo allora, ho chiamato mia suocera e ha detto che domani va benissimo per il caffè da lei”.

La zia Clara è in viaggio assieme alla famiglia, a un certo punto appare molto preoccupata. A questo punto lo zio chiede “Clara perché sei così preoccupata?” e lei “Sai l’acquario dei pesci a casa? Ho detto alla cameriera di dargli da mangiare una volta al giorno soltanto ma ho scordato di dirle cosa devono bere!”

Un uomo molto grasso va a un ritrovo a casa con gli amici. Un suo amico, vedendolo mangiare a quattro ganasce rimane stupito e chiede “Franco, ma il medico non aveva detto di mangiare leggero per la dieta?” e l’uomo “Non lo vedi? Sono in canottiera!”

-“Una volta andavo sempre in giro con una forchetta e un coltello in mano”
-“E poi cosa è successo?”
-“Le ho posate”.

Dopo aver finito di usare il computer Antonio clicca sul pulsante di spegnimento. Poco dopo arrivano i poliziotti. “Come mai siete venuti? È successo qualcosa?” e il capitano della polizia “Non è lei che ha richiesto di arrestare il sistema poco fa?”

Siamo a scuola all’interrogazione. Pierino viene chiamato dalla maestra. “Pierino sai dirmi un animale a quattro zampe?” e lui pronto “Si signora maestra, il gatto!. “Benissimo! Ora dimmi un animale che per segnalare il suo territorio ringhia” Pierino rimane un po dubbiso e ci riflette, dopo un paio di secondi esclama “Signora maestra, la ringhiera!”.

Dottore dottore ho bisogno del suo aiuto! Mia moglie crede di essere una gallina. Il dottore “Non si preoccupi la porti qua e la guarirò”. E l’altro “Si ma poi a me le uova chi le farà?” (Questa battuta in realtà è stata rielaborata dalla celebre versione di Woody Allen).

-“Oggi ho dato 500 € e il mio telefono a un senzatetto”
-“Oh mio Dio Ugo, sei un benefattore!”
-“Si, non puoi sapere che gioia infinita mi abbia dato fare quel gesto…sopratutto quando ha smesso di puntarmi addosso la pistola”.

Vuoi leggere altre battute squallide? Sicuro di non essere già stanco dopo queste terrificanti freddure? Bene, se il gelo non ti ha ancora travolto puoi leggere qui altre barzellette:

59 Commenti

  1. Sapete chi è il poliziotto più sfortunato del mondo?
    Quello morto al posto di blocco.
    Ed il più fortunato invece chi è?
    Blocco.

  2. Ci sono due mucche in un campo. Una dice all’altra “Hey ma tu non hai sentito della mucca pazza che sta girando? Speriamo di non prendere questa malattia”.
    L’altra mucca la guarda e noncurante dice “Pazienza, dopotutto almeno a me non importa nulla, tanto sono un cavallo!”.

  3. Un non morto appare all’improvviso in città, sale sul tetto sotto gli occhi di tutti e minaccia di buttarsi.
    I pompieri, chiamati dai passanti sono increduli e preoccupati ma il loro capo non si fa prendere dal panico dicendo:
    “Tanto non ha abbastanza fegato per buttarsi!”

  4. Un uomo va in un negozio di abbigliamento e chiede una camicia.
    “La taglia?” – chiede la commessa.
    “No grazie io la camicia la voglio intera”.

  5. Indovinello divertente: “Perché Hitler non mangiava mai carne?”
    Risposta (la battuta squallida): “Perché era Veget-ariano!”

    • Lo sapete cos’hanno in comune una bistecca troppo cotta e una donna in gravidanza?
      Lo potevi togliere un attimo prima.
      Lo sapete perché il ladri cristiani non rubano mai al settimo piano?
      Perché il settimo comandamento dice di non rubare.

    • Pierino non sa pronunciare la S, la madre le dice di andare dal salumiere per prendere del salame, va là e le dice: “ignore”, mi puo dare del “alame”? Pierino non ti capisco, chiama tua madre. Mamma puoi venire che il “alumiere” non mi “capice”? Digli che sto massaggiando le spalle a tuo papà. “Ignore”, mia madre sta “maagiando” le “palle” mio papà

  6. Barzelletta squallida del bar: in uno dei peggiori bar malfamati di Caracas entra un tipo con fare minaccioso. Si avvicina al bancone mentre tuttilo guardano aspettando che manifesti le sue intenzioni. Allora il tipo si mette in una posa minacciosa e dice “Allora chi sarebbe il più duro e più forte di questo bar? Voglio proprio vederlo qui davanti!!”. Nel silenzio si alza un energumeno gigantesco e dice “Sono io. E allora cosa vuoi?!”.
    Il tipo “Ah menomale! Ho bisogno di un aiuto con la macchina, si è fermata ma non riesco a portarla da solo sino all’officina.”

  7. C’è un prete che viene fermato mentre va in moto.
    – Salve, patente e libretto prego.
    – Si subito.
    – Padre, si è accorto di star girando in moto senza casco? Se ci fosse un incidente in queste condizioni potrebbe rischiare facilmente la vita.
    – No non succederà perché nostro signore padre viaggia con me.
    – Ah si?
    – Si, signor agente siamo in due in questa moto. Io e lui.
    – Allora si becca la multa!

  8. Ci sono due squali che partecipano a una gara. A un certo punto però l’arbitro li fischia. Perché?

    Perché vengono squalificati.

  9. Siamo a scuola durante la lezione di scienze la maestra chiede a Pierino:
    – Pierino sai dirci come si generano i venti?
    E Pierino:
    – Certo, basta moltiplicare i quattro coi cinque!

  10. Una notte buia e relativamente tempestosa un automobilista si ferma a chiedere indicazioni a un passante.
    – Salve mi perdoni saprebbe indicarmi il modo più comodo per arrivare al cimitero?
    – Si figuri, è roba da poco: lei vada sempre dritto e accelleri un po. Si ritroverà al cimitero senza neppure accorgersene!

  11. Ragazzi/e se avete letto troppe battute squallide e doveste sentire la necessità di andare in fretta a disintossicarvi in ospedale sappiate che dovrete aspettare molto perché i medici curano solo i pazienti.

  12. Qui è sepolto Napoleone, ma non tutto, Bonaparte!
    Ragazza stufa scappa di casa, i genitori muoiono di freddo.
    “Dottore! Un cane mi ha morso per strada!” “L’ha disinfettato?” “No, è scappato via!”
    “Dottore! Mi sento strano, ho delle premonizioni sul futuro!” ” Da quando le accade?” “Da mercoledì prossimo!”

    Ora se volete suicidatevi, ma non mi prendo le responsabilità.

    • FILOSOFIA Tesi, antitesi, sintesi. Ma è solo un’ipotesi …
      DOPING La prova è nella provetta …
      CHIRURGIA Chi ha lasciato l’aorta aperta?
      OSTETRICA IN PENSIONE Parto senza dolore

  13. Sapete perché nei cantieri con cemento c’è sempre il cartello per segnalare pericolo?
    Perché il cemento spesso è … armato!

  14. Due bambini ricevono un cane per regalo.
    -Come lo chiamiamo?
    -“Ciak! È il nome perfetto.
    – E perché?
    – Perché quando lo chiami “si gira”!

  15. Un giovane medico cinese appena laureato non riesce a trovare lavoro né presso gli ospedali, né presso cliniche private.
    Decide allora di aprire un proprio studio e come pubblicità sparge la zona di volantini che dicono che lui risolve tutti i problemi delle malattie a soli 20 euro, e nel caso non ne sia capace darà 100 euro lui al paziente insoddisfatto.

    Un avvocato legge il volantino e pensa di incastrarlo con delle false malattie e guadagnarsi i 100 euro.
    Si presenta e dice:
    “Dottore, non riesco più a sentire i sapori. Sono disperato”.
    “Non si pleoccupi, lisolviamo tutto. Infermiela, scaffale N. 20, fialetta numelo 5″.
    Il medico rompe la fialetta e la versa sulla lingua dell’avvocato.
    ” …Ma questa è benzina!”
    “Visto! Ha liacquistato il gusto dei sapoli.” “20 eulo”.

    L’avvocato incavolato paga, ma medita vendetta e così il giorno dopo si ripresenta dal dottore cinese.
    “Dottore, ho perso la memoria, non mi ricordo più nulla!”
    “Non si pleoccupi, lisolviamo tutto. Infermiela, scaffale N. 20, fialetta numelo 5”.
    “Ma quella è la benzina di ieri!”
    “Visto! Ha liacquistato la memolia.” “20 eulo”

    L’avvocato è infuriato, paga, si arrovella e ne studia una più difficile e il giorno dopo torna dal dottore cinese.
    “Dottore , ho perso la vista! Non vedo più niente! Mi aiuti!”
    ” Mi dispiace ma questo ploblema non sono capace di lisolvello. Ecco a lei 100 eulo.”
    E dà i soldi all’avvocato.
    “Ma questi sono 20 euro” dice l’avvocato.
    “Visto. Ha liacquistato la vista.” “20 eulo” 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

  16. Un Testimone di Geova ferma una persona per strada e gli chiede: -Se Cristo suonasse oggi alla sua porta lei lo riconoscerebbe?..Certo! -Come può esserne così sicuro?..Il citofono è rotto da due anni

Rispondi a Esraul Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*